Parte a settembre il festival Torinodanza 2014

La nuova edizione del Festival Torinodanza – diretto da Gigi Cristoforetti e realizzato dalla Fondazione del Teatro Stabile di Torino – proporrà a Torino, dal 9 settembre al 12 ottobre 2014, i grandi maestri, amati e riconosciuti, della danza contemporanea internazionale e, dal 20 novembre 2014 al 22 gennaio 2015, alcuni significativi interpreti del panorama italiano; e quest’anno, per la prima volta, in collaborazione con la Biennale de la Danse de Lyon ha programmato il 6 luglio a Torino un’anteprima straordinaria del Défilé, una grande parata danzata che sfocerà il 14 settembre a Lione nella manifestazione che ogni due anni inaugura la rassegna francese. Un’edizione che amplifica e sviluppa il progetto del Festival, grazie anche al particolare sostegno offerto da Compagnia di San Paolo, e alla partnership di Banca Intesa San Paolo e SNCF, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Piemonte, Città di Torino.

Ad una programmazione dall’alto profilo qualitativo corrisponde una declinazione quantitativa del festival altrettanto significativa: 17 spettacoli, 25 rappresentazioni, 8 prime nazionali, 3 coproduzioni, 15 compagnie ospitate, provenienti da 7 diversi paesi (Australia, Belgio, Cina, Francia, Israele, Italia e Spagna).

L’inaugurazione di Torinodanza 2014 sarà affidata ad uno degli ensemble più moderni, innovativi e cosmopoliti della scena internazionale, les ballets C de la B, diretti da uno dei maestri più amati della danza contemporanea, Alain Platel, partner del festival dal 2005, che proporranno, in prima italiana, il 9 settembre Tauberbach alle Fonderie Limone di Moncalieri.

Il 13 settembre sarà una serata esclusiva, dalle caratteristiche insolite quanto eccezionali: l’incontro di due grandissime danzatrici, dal profilo artistico distante ma accomunate da talento e carisma. Carolyn Carlson si confronterà con Eva Yerbabuena nello spettacolo Incontri, creato e rappresentato una sola volta a Parigi, e che giunge a Torino abbinato ad un solo di Eva Yerbabuena, dal titolo Ay!  (Teatro Carignano – prima italiana).

Dopo il successo de Le centaure et l’animal (visto a Torinodanza nel 2011), ritorna il grande maestro del teatro equestre Bartabas insieme ai suoi magnifici cavalli; con lui in scena il talentuoso danzatore di flamenco Andrés Marín, in uno spettacolo che suggella l’incontro tra danza equestre e gesti di un’altra arte secolare: Golgota che debutterà in prima italiana alle Fonderie Limone di Moncalieri, dal 17 al 20 settembre. Torinodanza 2014, come gli scorsi anni, prosegue la sinergia con MITO SettembreMusica per questi spettacoli di apertura del Festival.

01_Parte a settembre il Festival TORINODANZA

02_Intervento Direttore Torinodanza_Gigi Cristoforetti

03_Torinodanza 2014_programma