“Aringa rossa” e “Athletes” a MADE.IT

Posted by on Nov 13, 2014 in press_14

FESTIVAL TORINODANZA/MADE.IT

 

Dal 20 novembre 2014 al 22 gennaio 2015 Torinodanza propone MADE.IT, una sezione integrata a livello artistico, ma autonoma come calendario: ai coreografi e danzatori internazionali presentati nella prima parte del Festival, si affiancano ora gli interpreti italiani inseriti in un progetto dedicato all’Italia ma anche al Piemonte, realizzato in partnership con Interplay/14. Ad aprire la rassegna sono stati, alle Fonderie Limone di Moncalieri, il 20 novembre 2014 Enzo Cosimi con Welcome to my world in abbinamento con lo spettacolo di Andrea Gallo Rosso I meet you… if you want. Sempre alle Fonderie Limone, l’11 dicembre debutterà Aringa rossa di Ambra Senatore abbinata a Riccardo Buscarini che presenterà Athletes. Infine il 22 gennaio 2015, andranno in scena alle Limone gli spettacoli di Alessandro Sciarroni UNTITLED_I will be there when you die e L.A.N.D Where is my love con la coreografia di Daniele Ninarello.

 

 

 

11 dicembre 2014 |

FONDERIE LIMONE MONCALIERI SALA GRANDE

(Italia) – ore 21.00 | DURATA 60’

ARINGA ROSSA, creazione 2014

coreografia Ambra Senatore

interpreti Ambra Senatore, Caterina Basso, Claudia Catarzi, Elisa Ferrari,

Simona Rossi, Matteo Ceccarelli, Pieradolfo Ciulli, François Brice, Romain Bertet

assistenti alla coreografia Aline Braz da Silva e Tommaso Monza

musica Igor Sciavolino

luci Fausto Bonvini

costumi Roberta Vacchetta assistita da Augusta Tibaldeschi

organizzazione Marta Belforte

produzione Compagnie Eda, Jacques Maugein

coproduzioni: Biennale de la Danse de Lyon, Théâtre de la Ville – Paris, Scène Nationale de Besançon, MC2 : Grenoble, Festival Torinodanza e Fondazione Teatro Stabile di Torino, ALDES, L’Arc Scène Nationale du Creusot, Centre Culturel André Malraux Scène Nationale de Vendœuvre-Lès-Nancy, Théâtre Louis Aragon – Tremblay-en-France, Château Rouge – Annemasse, Le Phare CCN du Havre Haute Normandie, Ballet de l’Opéra National du Rhin – CCN de Mulhouse, La Comédie de Valence – CDN Drôme-Ardèche

 

Con il supporto di DSN Dieppe Scène Nationale, del Ministero francese della Cultura e Comunicazione, – DRAC Franche-Comté, del Consiglio generale del Doubs e La Saline Royale d’Arc et Senans

 

Un ringraziamento ad Andrea Roncaglione e Mikel Aristegui

 

Dal 2012 la Compagnie EDA è in residenza presso Deux Scènes, Scène Nationale de Besançon. Per il 2014 presso il Théâtre Louis Aragon, Scena convenzionata per la danza a Tremblay-en-France

La Compagnie EDA è sostenuta dalla DRAC Franche-Comté – Aide au projet 2014

la Regione Franche-Comté, il Consiglio Generale del Doubs, il Dipartimento della Seine-Saint-Denis.

 

 

 

 

 

Ambra Senatore è una delle coreografe italiane che meglio esprime lo spirito ironico e sperimentale di Torinodanza, che ne ha seguito passo dopo passo la carriera. La sua nuova creazione prosegue un lavoro sul gruppo e sulla teatralità delle dinamiche del movimento: è imperniata su grandi spostamenti spaziali, da cui si originano improvvise dissociazioni di uno o più interpreti. Nella visione dell’artista, gli spostamenti aprono a contrappunti di lavoro coreografico, con la definizione di momenti quasi cinematografici, tessere che compongono in una sorta di puzzle un ritratto di umanità. Ambra Senatore, che non disgiunge mai la partitura coreutica da una più profonda motivazione interiore, in questa nuova creazione riproduce il senso di una comunità che si organizza attraverso regole, relazioni, compassione, sostegno reciproco, abbandono, conflitto.

 

Coreografa e performer attiva tra Italia e Francia, Ambra Senatore tra il 2004 e il 2008 è autrice di assoli che muovono dall’osservazione fisica di semplici eventi consueti giungendo alla scrittura di partiture di azioni che spostano il punto di vista sulla realtà con una vena umoristica e surreale. Dal 2009 crea spettacoli di gruppo in cui fonde dinamiche di movimento danzate con elementi teatrali e pennellate di gesti consueti, esplorando la costruzione di una drammaturgia che passa attraverso le azioni e la presenza dei corpi. Nel suo lavoro, spesso colorato di ironia, l’evocazione della realtà per frammenti si accompagna all’esplicita dichiarazione del gioco della finzione teatrale e all’interrogarsi continuo sulla natura della forma spettacolo. Ha lavorato tra gli altri con Giorgio Rossi, Jean Claude Gallotta, Georges Lavaudant (Teatro Odéon, Parigi), Marco Baliani, Antonio

Tagliarini, Roberto Castello.

 

 

 

A seguire

 

FONDERIE LIMONE MONCALIERI SALA PICCOLA

(Italia) – ore 22.00 | DURATA 20’

ATHLETES

coreografia Riccardo Buscarini

danza Harriet Bone, Karolina Kraczkowska,Victoria Hoyland

assistenti alle prove Mariana Camiloti, Antonio de la Fe

suono Scene d’Amour, Bernard Herrmann

disegno luci Lucy Hansom

in collaborazione con Michael Mannion

costumi Brooke Roberts

in collaborazione con Kishan Maynard-Clarke

trucco Ieva Dubinkaite

fotografia Benedikt Johnson

Riccardo Buscarini/TIR Danza

si ringraziano The Place Prize team, Istituto Italiano di Cultura di Londra, The Hospital Club e Runa Kaiser

Spettacolo vincitore di The Place Prize for Dance 2013, sponsored by Bloomberg

 

Athletes è una riflessione sulla competizione, vista come tensione tra l’uomo e la macchina. Ambientato in un deserto senza emozioni, Athletes crea un piccolo mondo in cui freddi meccanismi e figure androgine trasformano la solidarietà in crudeltà, la collaborazione in competizione.

 

Coreografo e ballerino italiano, Riccardo Buscarini vive a Londra. Dopo la formazione presso l’Accademia Domenichino da Piacenza e la London Contemporary Dance School, nel 2010 ha ricevuto una borsa di studio danceWEB per studiare a Impulstanz, Vienna. Nel 2011 è stato tra i finalisti del The Place Prize e ha vinto il premio Creatives in Residence award a The Hospital Club, Londra e il Premio Prospettiva Danza 2011 a Padova. Nel 2012 ha vinto il Fondo Fare Anticorpi in Emilia Romagna con 10 tracce per la fine del mondo, e nel 2013 The Place Prize for Dance con Athletes. È uno dei fondatori della band The Plusies con Runa Kaiser. Dal dicembre 2011 Buscarini insegna coreografia e

performance alla Birkbeck University di Londra.

 

Torinodanza 2014 è un progetto realizzato da Torinodanza Festival/Fondazione del Teatro Stabile di Torino, con il particolare sostegno di Compagnia di San Paolo, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Piemonte, Città di Torino, Fondazione per la Cultura Torino, Provincia di Torino, Fondazione Live Piemonte dal Vivo – Circuito Regionale dello Spettacolo, con il partenariato di Intesa Sanpaolo, di SNCF e in collaborazione con la Biennale de la Danse de Lyon; in collaborazione con Institut français Italia/Ambasciata di Francia in Italia, Fondazione Nuovi Mecenati, fondazione franco-italiana per la creazione contemporanea, Ambasciata di Israele in Italia, Città di Moncalieri, Teatro Regio Torino, MITO SettembreMusica, Interplay, Prix Italia, Torino Spiritualità, il Circolo dei lettori, Sistema Teatro Torino e Provincia, NID – New Italian Dance Platform, Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival, Unione Musicale Onlus, Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, MAAF MarionettArt Accademia della Figura.

 

 02_comunicato Aringa Rossa-Athletes

03_Aringa Rossa_Scheda Compagnia

04_Athletes_Scheda Compagnia

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrBuffer this pagePrint this page
Menu