HOW TO DESTROY YOUR DANCE

[:it]

Fonderie Limone – Sala Piccola | 30 settembre 2023 ore 19.30

FRANCESCA PENNINI

How to destroy your dance è una costruzione seria in forma di gioco: un gioco a sfidarsi fisicamente ed emotivamente, a mettere alla prova le proprie capacità e resistenza. In questa sua creazione del 2019, Francesca Pennini riverbera tutti i suoi tratti espressivi, mettendo insieme un sottile gusto cinico stemperato di tenerezza, il desiderio di spingere il corpo sfidandone l’armonia, mescolando con sapienza forza, leggerezza ed ironia.

LA SCHEDA DI SALA

concept, regia, coreografia Francesca Pennini
drammaturgia, tecnica Angelo Pedroni
musica Wolfgang Amadeus Mozart reloaded
elaborazione sonora e ricomposizioni musicali Simone Arganini
azione e creazione Simone Arganini, Niccolò Catani, Margherita Elliot,
Carolina Fanti, Teodora Grano, Orlando Izzo, Fabio Novembrini, Carmine Parise, Angelo Pedroni,
Francesca Pennini, Ilaria Quaglia, Giulio Santolini, Stefano Sardi, Giulia Sposito (a rotazione)
organizzazione Carmine Parise
COLLETTIVO CINETICO
con il supporto di Inteatro Festival / MARCHE TEATRO
residenze artistiche: Teatro Comunale di Ferrara, Inteatro Festival / MARCHE TEATRO

durata: 50 minuti


PRENOTA LA NAVETTA PER LE FONDERIE LIMONE

Al posto di Abracadabra, Francesca Pennini sarà in scena a Torinodanza festival nelle stesse date (29 e 30 settembre 2023) con due pezzi, due lavori prodotti da CollettivO CineticO: Dialogo Terzo: In a Landscape una coreografia di Alessandro Sciarroni, dove la coreografa si cimenta in veste di danzatrice e How to destroy your dance un lavoro dove Pennini torna in doppia veste. leggi la news »

[:en]

Fonderie Limone – Sala Piccola | 30 settembre 2023 ore 19.30

FRANCESCA PENNINI

How to destroy your dance è una costruzione seria in forma di gioco: un gioco a sfidarsi fisicamente ed emotivamente, a mettere alla prova le proprie capacità e resistenza. In questa sua creazione del 2019, Francesca Pennini riverbera tutti i suoi tratti espressivi, mettendo insieme un sottile gusto cinico stemperato di tenerezza, il desiderio di spingere il corpo sfidandone l’armonia, mescolando con sapienza forza, leggerezza ed ironia

concept, regia, coreografia Francesca Pennini
drammaturgia, tecnica Angelo Pedroni
musica Wolfgang Amadeus Mozart reloaded
elaborazione sonora e ricomposizioni musicali Simone Arganini
azione e creazione Simone Arganini, Niccolò Catani, Margherita Elliot,
Carolina Fanti, Teodora Grano, Orlando Izzo, Fabio Novembrini, Carmine Parise, Angelo Pedroni,
Francesca Pennini, Ilaria Quaglia, Giulio Santolini, Stefano Sardi, Giulia Sposito (a rotazione)
organizzazione Carmine Parise
COLLETTIVO CINETICO
con il supporto di Inteatro Festival / MARCHE TEATRO
residenze artistiche: Teatro Comunale di Ferrara, Inteatro Festival / MARCHE TEATRO

[:]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close