Category / Edizione 2016

    Loading posts...
  • TRE | Teatro Regio Torino – 6 settembre 2016

    Tre di Ohad Naharin è una creazione in tre pezzi del 2005 creata per la Batsheva Dance Company, la compagnia israeliana di cui è coreografo e direttore artistico.

  • FENÊTRES | Fonderie Limone – 10 / 11 settembre 2016

    Sospeso fra circo e danza, questo spettacolo sfida letteralmente le leggi della gravità, che non solo non è più pesante, ma quasi quasi, non è più presente. Fenêtres è un solo di Mathurin Bolze, figura unica e geniale di acrobata-danzatore nel panorama di circo contemporaneo.

  • SYLPHIDARIUM | Teatro Carignano – 13 settembre 2016

    Come pesci in un acquario, si possono studiare le silfidi e i silfidi di Sylphidarium in un viaggio fra danza ed entomologia che ribalta ogni prospettiva. Tutto parte dalla Silfide, creatura della mitologia germanica, genio del vento e dei boschi che diventa essenza del balletto classico…

  • BARONS PERCHÉS | Fonderie Limone – 15 / 16 / 17 / 18 settembre 2016

    Una nuova creazione del genio del circo contemporaneo, Mathurin Bolze. Baron Perchés, il barone rampante, unisce danza, teatro e acrobazia in una formula che fonde sicurezza aerea, poesia e grazia. Costruito come il seguito del solo Fenêtres, questo duo in cui Bolze dialoga con Karim Messaoudi…

  • nicht schlafen (non dormire) | Fonderie Limone – 23 / 24 settembre 2016

    Alain Platel e Torinodanza, un binomio indissolubile che si ripete con successo nel tempo. Il coreografo belga, con i suoi les ballets C de la B, è quasi un appuntamento fisso del Festival per la sua originale visione del mondo e della danza. Straordinaria è la capacità con la quale ci accompagna e ci guida, senza giudicare ma con atteggiamento di apertura ed ascolto, ad indagare nelle pieghe nascoste della nostra anima per esplorare le emozioni, le fragilità e le contraddizioni della vita di tutti i giorni e dei nostri sogni o incubi. Sempre con sensibilità, ironia e divertimento.

  • LAVA BUBBLES | Piazza Carignano – 24 settembre 2016

    Piazza Carignano 24 settembre 2016 ore 17.00  (in caso di pioggia 25 settembre) Compagnia Zappalà Danza Performance site-specific dal progetto Nella città, la danza di Roberto Zappalà e Nello Calabrò Concept, coreografia…

  • AUGURI | Fonderie Limone – 30 settembre / 1 ottobre 2016

    In principio è la corsa: scappare, raggiungere il più velocemente possibile una direzione precisa, radunarsi, nascondersi, sgomitare, spintonare, prendere spazio, arrivare primi, lasciare gli altri dietro, lanciarsi gli uni sugli altri, fuggire il tempo e il destino.

  • PESADILLA | Fonderie Limone Moncalieri – 4 ottobre 2016

    Danza acrobatica sonnambula è il sottotitolo di Pesadilla che significa incubo. Tutto prende vita da una situazione quotidiana e scivola verso un universo sempre più assurdo popolato da tic nervosi, gesti automatici e ripetuti, meccanismi a inciampo. Il protagonista rappresenta un uomo comune che resta come intrappolato nei suoi sogni: tenta disperatamente di rimanere sveglio, ma nonostante tutto, i suoi ostinati tentativi sono destinati continuamente all’insuccesso. Non c’è via di scampo.

  • PARADOXE MÉLODIE | Fonderie Limone – 7 / 8 ott 2016

    L’armonia classica ed eterna incontra il graffio duro del contemporaneo: l’arpa e la musica elettroacustica. Nasce uno choc, qualcosa di folgorante nutrito di disaccordi armonici per corpi e musica in questa originale e intensa creazione che la coreografa canadese Danièle Desnoyers, per la prima volta in Italia, compone per 10 interpreti.

  • ODIO | Lavanderia a Vapore – 13 ottobre 2016

    Come ci si comporta quando si prova odio, in quanti modi si può esprimere per immagini la sua forza così travolgente? Tutto può trasformarsi in avversione e poi nel suo contrario: le contrazioni e contraddizioni muscolari, l’opposto di ogni simbolo, l’incomprensione, la non accettazione. Eppure l’odio reclama un’esigenza di affermazione e un bisogno di appartenenza, la necessità istintiva di lasciare la propria orma. Se siamo capaci di odiare, allora siamo in connessione con l’altro che diventa l’oggetto del nostro sentimento.

  • A.H.C. ALBERTINE, HECTOR ET CHARLES | Lavanderia a Vapore – 15 ottobre 2016

    Dopo il grande successo del Défilé 2014 alla biennale della danza di Lione, Denis Plassard torna con una composizione coreografica contemporanea per tre marionette, tre danzatori manipolatori e tre voci dall’abisso. Albertine, Hector e Charles si risvegliano all’inferno imprigionati in marionette senza vita. Scoprono presto di essere tre anime dannate e condannate. In loro soccorso accorrono tre demoni solerti ed efficienti, pronti a fare loro da guida.

  • L’OMBRA DELLA LUCE. SERATA GALILI | Lavanderia a Vapore – 18 / 19 ottobre 2016

    Uno stile unico, al tempo stesso elegante e raffinato, immediato, profondamente emozionale ma astratto e rigoroso nella pulizia delle linee e delle forme, umoristico e lirico, capace di esplorare la danza e i sentimenti attraverso la sensualità del corpo in movimento ma anche grazie alla luce e alla poesia che essa genera sul palcoscenico.

  • COLD BLOOD | Fonderie Limone – 22 / 23/ 25 / 26 ottobre 2016

    Le mani che danzano, raccontano, si amano, si accarezzano, si inseguono e si sfuggono. Il cinema che le racconta nel momento stesso in cui si incontrano mettendo in scena anche la creazione filmica. Una magia indimenticabile e irripetibile che ha la stessa intensità e lo stesso fascino incantatorio di Kiss & Cry. Torna il regista Jaco Van Dormael (autore dello straordinario e surreale Dio esiste e vive a Bruxelles) insieme alla coreografa Michèle Anne De Mey.

  • ANNONCIATION E ALTRI PEZZI – Fonderie Limone – 28 / 29 ottobre 2016

    Una serata di composizioni del coreografo francese di origini albanesi Angelin Preljocaj, maestro del contem­poraneo diventato classico, un excursus che ripercorre le principali coreografie. La prima parte della serata si apre con due estratti da Ritorno a Berratham, creazione per il Festival d’Avignon 2015, dove un uomo fa ritorno a un luo­go che ha lasciato poco prima della guerra, ossessionato dall’idea di ritrovare la giovane amata.

  • BONES IN PAGES | Teatro Carignano – 3 novembre 2016

    La danza è scultura, come in molte tradizioni asiatiche. Scultura di aria, di luoghi, di tempo. Di pose e di pause. Di respiri e pulsazioni. Fra un corpo e l’altro si percepisce l’aria, ognuno a modo suo. Come questa viene sentita e interpretata è il tema della potente e suggestiva installazione del danzatore e coreografo giapponese Saburo Teshigawara, nuova ripresa dell’originale spettacolo creato nel 1991.

  • Intensive Gaga Torino | Teatro Regio – 3 / 8 settembre

    “Full intensive days” di linguaggio Gaga, metodologia e Repertorio Naharin condotti da danzatori della Batsheva Dance Company. La settimana di formazione intensiva più importante organizzata direttamente da Gaga Movement Ltd, organizzazione che cura la diffusione del linguaggio Gaga.

  • CHI È MR. GAGA + MR. GAGA | Cinema Massimo – 5 sett 2016

    Presentato al BFI London Film Festival 2015, all’International Documentary Film Festival di Amsterdam e al Festival dei Popoli 2015, Mr. Gaga racconta la vita e l’arte di Ohad Naharin, uno dei coreografi più importanti e innovativi al mondo. Creatore del rivoluzionario linguaggio di movimento Gaga, una danza emozionale ed energica

  • INSIEME – Il Défilé 2016 | Lyon 18 sett 2016 – Torino 24 sett 2016

    Torinodanza festival nel 2014 ha iniziato con la Biennale de la Danse di Lyon un ampio progetto di collaborazione, che sulla radice artistica ha innestato dimensioni istituzionali e sociali importanti. La Biennale de la Danse di Lyon si inaugura da molti anni con il Défilé: una festa della danza, una grande manifestazione popolare con dodici gruppi che sfilano coordinati ciascuno da un coreografo diverso, e determinati a celebrare ogni stile di danza.

  • SCHERMI DANZANTI
    un programma di videodanza | Auditorium Vivaldi – 11 / 12 nov

    Due giorni dedicati non solo alla danza, ma in particolare alla sua traduzione filmica, alla quale è affidata l’unica memoria visiva di tante creazioni coreografiche.

  • Incontri al Circolo dei Lettori | 6 / 12 / 21 ott 2016

    Giovedi 6 ottobre 2016 ore 18.00 METTERE IN MOTO LA MEMORIA Il progetto RIC.CI Reconstruction Italian Contemporary Choreography Anni ‘80/’90 ideazione e direzione artistica Marinella Guatterini Il Progetto RIC.CI, ideato da Marinella…

  • SACCO DI OSSA/JAM e SINE DIE / Alle Lavanderia

    Terzo appuntamento della Stagione di Danza del Balletto Teatro di Torino. Sabato 10 Dicembre 2016 alle 21.00 REAL CONSERVATORIO PROFESIONAL DE DANZA MARIEMMA “LARREAL” DI MADRID SACCO DI OSSA/JAM e SINE DIE…

  • EMOZIONI E SENSIBILITA? DIVERSE

    Come un essere vivente, un festival e? ricco di segni stratificati, che rimandano a tempi, a situazioni, a emozioni e ricordi. Guardando all’edizione 2016 troviamo tanti racconti possibili, che si intrecciano alla…

  • Video

    Tutti i video, edizione dopo edizione, spettacolo dopo spettacolo, per raccontare attraverso le immagini la danza, i suoi gesti e tutti i protagonisti che hanno calcato il palcoscenico di Torinodanza festival. Visita…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close