TORINODANZA 2012/KISS & CRY di Michèle Anne De Mey e Jaco Van Dormael chiude il 22 – 23 – 24 novembre il Festival Torinodanza

Lo spettacolo finale di Torinodanza 2012 – inserito nella sezione Sguardi distanti – è il sorprendente KISS & CRY di Michèle Anne De Mey, che debutterà in prima italiana alle Fonderie Limone il 22 – 23 – 24 novembre. Una creazione irripetibile, frutto di collaborazioni eccezionali in termini di affinità artistiche e di ibridazione tra linguaggi diversi: cinema e danza si mettono in gara, per inventare una nuova forma di narrazione. 
Questa formula si manifesta attraverso la confluenza di codici, così che lo spettatore assiste a una coreografia che si costruisce pezzo per pezzo e diventa un evento cinematografico. In cinque capitoli, uniti come le dita della coreografa Michèle Anne De Mey ripresa dall’occhio attento del regista Jaco Van Dormael, scorrono paesaggi miniaturizzati, le acque del mare si intorbidano, i movimenti delle dita mimano l’accendersi e il trasformarsi del sentimento d’amore… Un linguaggio nuovo, un modo di andare oltre i confini di generi e codici, Kiss & Cry è il risultato di un gruppo ambizioso che sfida i confini di tutte le discipline artistiche per creare in tempo reale uno spettacolo diverso ogni giorno e ogni giorno unico.

continua