ARINGA ROSSA / made.it

https://www.youtube.com/watch?v=6h0udArj95s

11 dicembre 2014
FONDERIE LIMONE MONCALIERI – SALA GRANDE
coproduzione (Italia) – ore 21.00 | DURATA 60’
coreografia Ambra Senatore / interpreti Caterina Basso, Romain Bertet, François Brice, Claudia Catarzi, Matteo Ceccarelli, Pieradolfo Ciulli, Elisa Ferrari, Simona Rossi, Ambra Senatore / assistenti alla coreografia Aline Braz da Silva, Tommaso Monza / musica Igor Sciavolino / costumi Roberta Vacchetta, assistita da Augusta Tibaldeschi / scenografia Ambra Senatore / luci Fausto Bonvini / manager di compagnia Jacques Maugein / organizzazione Marta Belforte / organizzazione Marta Belforte
produzione EDA
in coproduzione con Biennale de la Danse de Lyon, Théâtre de la Ville – Paris, Scène Nationale de Besançon, MC2: Grenoble, Torinodanza festival e Fondazione del Teatro Stabile di Torino, ALDES, L’Arc Scène Nationale du Creusot, Centre Culturel André Malraux Scène Nationale de Vendœuvre-Les-Nancy, Théâtre Louis Aragon – Tremblay-en-France, Château Rouge – Annemasse, Le Phare CCN du Havre, Ballet de l’Opera National du Rhin – CCN Mulhouse, La Comédie de Valence – CDN Drôme-Ardèche,
con il supporto di: DSN Dieppe Scène Nationale , Ministère de la culture et de la communication – DRAC Franche-Comté – Aide au projet 2014, Regione Franche-Comté, Consiglio Generale del Doubs et La Saline Royale d’Arc et Senans.

Si ringraziano Andrea Roncaglione e Mikel Aristegui
spettacolo in abbinamento con ATHLETES

Ambra Senatore è una delle coreografe italiane che meglio esprime lo spirito ironico e sperimentale di Torinodanza, che ne ha seguito passo dopo passo la carriera. «Intendo costruire una partitura in cui trasporre in termini di movimento e occupazione dello spazio e del tempo, le dinamiche di un gruppo sociale. Su questa base danzata si innesteranno scene e azioni teatrali, desunte dal quotidiano: sarà come se ponessimo una sorta di lente di ingrandimento su accadimenti che accomunano noi tutti nella vita, offrendone differenti possibilità di percezione, spostando il punto di vista per osservarne aspetti surreali e a volte buffi».

Ambra Senatore, marzo 2014

/Made.IT dal 20 novembre 2014 al 22 gennaio 2015
Torinodanza ha generato una sezione integrata a livello artistico, ma autonoma come calendario. L’obiettivo è di ampliare l’arco temporale del festival, disegnando un nuovo progetto, in collaborazione con Interplay/14 per mostrare a Torino alcuni degli artisti più affermati accanto ad alcuni degli emergenti.