Al via il 20 novembre MADE.IT

FESTIVAL TORINODANZA/MADE.IT

 

Dal 20 novembre 2014 al 22 gennaio 2015 Torinodanza propone MADE.IT, una sezione integrata a livello artistico, ma autonoma come calendario: ai coreografi e danzatori internazionali presentati nella prima parte del Festival, si affiancano ora gli interpreti italiani inseriti in un progetto dedicato all’Italia ma anche al Piemonte, realizzato in partnership con Interplay/14. Ad aprire la rassegna saranno, alle Fonderie Limone di Moncalieri, il 20 novembre 2014 Enzo Cosimi con Welcome to my world in abbinamento con lo spettacolo di Andrea Gallo Rosso I meet you… if you want. Sempre alle Fonderie Limone, l’11 dicembre debutterà Aringa rossa di Ambra Senatore abbinata a Riccardo Buscarini che presenterà Athletes. Infine il 22 gennaio 2015, andranno in scena sempre alle Limone gli spettacoli di Alessandro Sciarroni UNTITLED_I will be there when you die e L.A.N.D Where is my love con la coreografia di Daniele Ninarello.

 

 

20 novembre 2014 |

FONDERIE LIMONE MONCALIERI SALA GRANDE

(Italia) – ore 21.00 | DURATA 50’

WELCOME TO MY WORLD

regia, coreografia Enzo Cosimi

interpreti Paola Lattanzi, Alice Raffaelli, Francesco Marilungo, Riccardo Olivier

costumi, make up a cura di Enzo Cosimi

rubber mask Cristian Dorigatti

disegno sonoro Enzo Cosimi

musiche Chris Watson, John Duncan, Pan Sonic, Brian Eno

disegno luci Stefano Pirandello, Gianni Staropoli

organizzazione Maria Paola Zedda

Compagnia Enzo Cosimi, MiBAC in collaborazione con la Scuola Civica d’Arte Paolo

Grassi di Milano

 

Strani suoni provenienti dal cielo e dalla terra impressionano il mondo. Il fenomeno è lo stesso: forti vibrazioni inspiegabili. Le cause attribuibili a queste onde potrebbero essere terremoti, maremoti, eruzioni vulcaniche, uragani, tempeste. L’ipotesi è che il fenomeno derivi da grandi processi energetici come potenti eruzioni solari ed enormi flussi da esse generate, che correndo verso la superficie terrestre destabilizzano l’atmosfera o che provenga invece dall’interno del nucleo della Terra. Negli ultimi anni un’intensificazione dei processi energetici nel centro della Terra ha generato onde acustiche di gravità in una gamma udibile sotto forma di uno spaventoso suono a bassa frequenza. Il mondo resta diviso: chi crede che le vibrazioni insolite siano uno dei primi segnali che preannuncerebbe l’imminente fine del mondo e chi crede che siano legate a fenomeni naturali.

 

Enzo Cosimi è un artista e regista tra i più autorevoli della coreografia contemporanea italiana. Coreografo ospite per il Teatro alla Scala di Milano e per il Teatro Comunale di Firenze, firma nel tempo con la sua Compagnia produzioni per i principali teatri italiani. Nel 2006 firma regia e coreografia della sezione danzata da Roberto Bolle nella Cerimonia di apertura dei XX Giochi Olimpici Invernali di Torino, protagonista l’étoile e duecentocinquanta interpreti. Nel marzo 2012, all’interno del Progetto RIC.CI a cura di Marinella Guatterini, viene riallestito Calore, il suo primo lavoro. Sempre nel 2012 crea una coreografia per l’Accademia Nazionale di Danza e per la Scuola Civica d’Arte Paolo Grassi di Milano. Nella sua carriera mette a segno con la sua Compagnia una trentina di produzioni, ultima delle quali Welcome to my world.

 

A seguire

 

FONDERIE LIMONE MONCALIERI SALA PICCOLA

(Italia) – ore 22.00 | DURATA 30’

I MEET YOU…

IF YOU WANT

ideazione e coreografia Andrea Gallo Rosso

interpreti Andrea Gallo Rosso, Manolo Perazzi

suono Adele Madau

voce Rebecca Rossetti

disegno luci Francesco Dell’Elba

costumi Filomena Saltarelli

Progetto finalista al Premio Equilbrio Roma 2014, realizzato con il supporto di Mosaico Danza all’interno di DROP/Dance Roads Open Process, azione sostenuta dalla commissione europea EACEA/Cooperaction Projects; centro Electa Creative Arts; della Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza in collaborazione con Arteven – lo spettacolo nelle città; del progetto DE.MO./ MOVIN’UP I sessione 2013 a cura del MiBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo –DG

PaBAAC -DG Spettacolo dal Vivo e GAI – Circuito giovani Artisti Italiani.

Si ringrazia la Fondazione Piemonte dal Vivo.

 

Il lavoro indaga i rapporti umani, i delicati equilibri interpersonali che trovano la loro origine già nel mondo animale, per consolidarsi nella storia di una vita, di una specie. Indaga le presenze e le assenze, la forza dei sentimenti, le tracce che lasciano tutte le storie importanti, l’incontro tra le persone come filo conduttore della drammaturgia coreografica.

 

Andrea Gallo Rosso deve la sua formazione in ambito contemporaneo a maestri quali David Zambrano, Pedro Berdayes, Jose’ Reches, Emio Greco, Ismael Yvo… evolvendo una base creatasi principalmente nella città di Torino (grazie a C. Golin, MC. Fontanelle, F. Pagliassotto). Dopo varie collaborazioni inizia una propria ricerca in qualità di autore. Nel 2010, 2013 e 2014 è selezionato per la Vetrina Giovane Danza d’Autore® del network nazionale AnticorpiXL. Il cortometraggio Fermata Paradiso (realizzato in collaborazione con la videomaker Elena Maria Olivero) vince il 3° premio de La Danza in 1 Minuto 2011 organizzato da Coorpi. Occhi viene selezionato nel 2013 per il network Les Repe?rages – Rencontres internationales de la jeune chore?ographie (presso il centro francese Le Gymnase/CDC di Roubaix), con il sostegno di Mosaico Danza. La versione urbana di No Habla (realizzato in collaborazione con Manolo Perazzi) vince il 1° premio per la danza urbana d’autore Salicedoro 2013 e il premio CULT del Circuito Urbano Lombardo della Danza e del Teatro, la versione teatrale e? finalista per i premio Outlet 2013 del Circuito Abruzzo Danza. Gallo Rosso è il coreografo selezionato per il festival biennale internazionale itinerante tra Europa e Canada: Dance Roads 2014, progetto vincitore del bando Europa Cultura 2007\13, di cui Mosaico Danza è l’unico partner italiano. I meet you… if you want è finalista al Premio Equilibrio Roma 2014.

 

01_Welcome©Stefano Galanti 02_Welcome©Stefano Galanti 03_Welcome©Stefano Galanti 04_Welcome©Stefano Galanti 05_Welcome©Enzo Cosimi 06_iMeet_foto A. Macchia 07_I Meet 08_iMeet_

01_comunicato Welcome-I meet