Colección Tango

Posted by on Apr 13, 2015 in Edizione 2015

Tutto parte dall’abbraccio fra l’uomo e la donna. Da quell’incontro di cuori che battono vicini si genera un misterioso e meraviglioso linguaggio dei corpi che si traduce in vertiginosi incroci di gambe, passi sincopati e maliziosi, intimità struggenti e viscose, sguardi languidi e trasognati, figure sensuali e giocose, tecnicamente stupefacenti per agilità, leggerezza e magia, acrobazie del sentire e del sentirsi insieme, aprendosi e chiudendosi nell’abbraccio come un organismo solo, capace di un unico pensiero e di un unico essere in movimento. Una storia d’amore, intensa e assoluta, in cui si consumano corteggiamento, desiderio, passione, gelosia, anche se dura solo tre minuti o poco più, il tempo di una canzone. Una piccola bolla di eternità nel fluire incessante della vita. Leonardo Cuello, coreografo eclettico e docente universitario di Buenos Aires, ha un obiettivo preciso: sorprendere il pubblico internazionale, già molto abituato al tango, con il suo stile personale e la sua interpretazione originale. Guarda al futuro senza mai perdere le radici profonde del tango, il ricco patrimonio di una danza che nasce a fine Ottocento fra Rio de la Plata, Buenos Aires e Montevideo, fondendo tradizioni americane, africane ed europee su una struttura musicale simile al jazz. Si basa sull’improvvisazione e le combinazioni sono infinite, nelle note come nei passi. Cuello svolge una particolare ricerca estetica e creativa che attinge alla danza contemporanea, al teatro, alla scenografia, alla sperimentazione e alla contaminazione di linguaggi diversi. In questo caso ha scelto di confezionare uno spettacolo che combina i momenti più intensi e importanti del repertorio, riunendo le opere di taglio nettamente tanguero della sua compagnia. E da qui il titolo: Colección Tango, un insieme di brani diversi accostati. La poetica di Cuello è profondamente personale ma torna sempre all’essenza più profonda del tango, pur fondendosi con altri temi: la coppia come entità. In Colección Tango è la forza del repertorio tradizionale ad essere protagonista assoluta. Dieci danzatori in scena, cinque coppie giovani e affiatate, sono pronte a coinvolgerci e farci respirare la loro particolare afinidad, la compenetrazione della coppia che si muove come in una trance ipnotica sulla musica, una colonna sonora creata appositamente per lo spettacolo, con le sue note malinconiche ma anche piene di vitalità.


Fonderie Limone Moncalieri (Sala grande)
martedì 20 ottobre 2015 ? ore 19,30 
[durata 90’]
coreografia e direzione generale LEONARDO CUELLO
interpreti Milagros Rolandelli e Lisandro Eberle, Ayelen Sanchez e Walter Suquia, Geman Filipeli e Rocio Leguizamon, Andrea Kuna e Juan Pablo Del Greco, Nuria Lazo e Federico Ibañez
sonorizzazione Sebastian Verea / disegno luci Magali Perel / scenografia e costumi Nora Churquina / assistenti di sartoria Ivana Brutinel e Laura Avendaño / assistente di produzione Carolina López

Compañía de Leonardo Cuello

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrBuffer this pagePrint this page
Menu