Kamp

Posted by on Apr 13, 2015 in Edizione 2015

Spesso la storia si allontana nel tempo, lascia affievolirsi le emozioni e i ricordi. E smette di toccarci. Questo celebre e straordinario spettacolo creato nel 2005 dagli olandesi Hotel Modern ci prende e cattura in una rete di emozioni che sono tanto più forti quanto meno realiste. Davanti allo spettatore c’è un plastico simile a quello di tanti giochi per bambini, soltanto molto grande, con tanto di trenino elettrico e personaggini in miniatura. La storia inizia, e ce la troviamo davanti a due livelli: quello della miniscenografia, con i suoi dettagli minuziosi e quasi invisibili a occhio nudo, e quello filmato, amplificato e proiettato in diretta su schermo. Tutto bello e intrigante: ma scopriamo che il plastico è quello di un grande campo con varie baracche. E sul cancello di ingresso c’è una scritta: “Arbeit macht frei”.

Logo_CentroIntStudiPrimoLevi


Fonderie Limone Moncalieri (Sala grande)
16 – 18 ottobre 2015 [durata 60’]
venerdì 16 ottobre > ore 20,45
sabato 17 ottobre > ore 19,30
domenica 18 ottobre > ore 15,30

ideazione e messinscena HERMAN HELLE, PAULINE KALKER, ARLÈNE HOORNWEG
sound design e realizzazione dal vivo
Ruud van der Pluijm

produzione Hotel Modern
Spettacolo presentato in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi Primo Levi

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrBuffer this pagePrint this page
Menu