Debutta OCD LOVE creazione SHARON EYAL, GAI BEHAR – Fonderie Limone Moncalieri, 29 settembre 2018

FONDERIE LIMONE MONCALIERI
29 settembre 2018 – ore 20.45 │Israele │durata 55 minuti
OCD LOVE
creazione SHARON EYAL, GAI BEHAR
interpreti Gon Biran, Rebecca Hytting, Mariko Kakizaki, Keren Lurie Pardes, Darren Devaney
sound artist e musica dal vivo Ori Lichtik
luci Thierry Dreyfus
costumi Odelia Arnold
in collaborazione con Rebecca Hytting, Gon Biran, Sharon Eyal, Gai Behar
L-E-V Dance Company
in coproduzione con Colours – International Dance Festival Stuttgart (Germania), Sadler’s Wells – London (Inghilterra), Carolina Performing Arts – The University of North Carolina at Chapel Hill (USA), Julidans – Amsterdam (Olanda), Montpellier Danse (Francia)
la produzione è stata realizzata grazie a Performing Arts Residency at The Banff Centre (Canada)

Spettacolo presentato con il sostegno dell’Ambasciata di Israele in Italia

La prima ispirazione per la creazione di questo spettacolo proviene dall’omonima poesia di Neil Hilborn, una storia d’amore potente e lacerata, condizionata dal Disturbo Ossessivo Compulsivo. Una creazione che parla di amore, amore che manca, amore che si dissolve lentamente, come un processo che solo apparentemente è integro, ma nasconde molte zone oscure. Una partitura drammaturgica sofferta che riflette la dimensione più profonda della coreografa, come una sorta di “palude, nella quale immergersi e attingere per la creazione. Il testo di Hilborn era già una coreografia nella mia testa” afferma Sharon Eyal tanto da averla trasmessa come un virus ai suoi danzatori, che danzano sulle note martellanti create dal DJ Ori Lichtik. OCD Love è considerato il capolavoro di Sharon Eyal, una sorta di manifesto della sua poetica: movimento, luce e suono in un’unica grande esperienza creativa e sensoriale: il corpo è modellato da trasformazioni interiori, interpreta il mistero di vuoto e perdizione di un amore impossibile, terminato nel dolore.
Sharon Eyal costruisce un ambiente emotivo in cui i movimenti a tratti liquidi, a tratti sincopati, formano con le luci e l’ambiente sonoro composto dalle pulsazioni techno create dal DJ Ori Lichtik in cui spettatori e performers sembrano agire con il fiato sospeso per l’intera durata dello spettacolo.

Sharon Eyal (nata in Israele nel 1971) si è formata in seno alla Batsheva Dance Company, lavorando poi nella compagnia come Direttore artistico associato e successivamente come Coreografa residente. Nel 2013 Eyal fonda la compagnia L-E-V (“cuore” in ebraico) e insieme a Gai Behar realizza lavori che potrebbero trovare spazio in un club techno così come in un teatro d’opera, valorizzati dalle musiche originali di Ori Lichtik, che evocano l’universo clubbing in un dialogo continuo con la partitura coreografica. È al mondo dei sentimenti, dei rapporti e delle relazioni umane che la coreografa si riferisce con i suoi spettacoli, per i quali ha ricevuto numerosi riconoscimenti – il French Professional Association of Dance & Theater Critiques al Teatro Nazionale di Chaillot di Parigi (2017), il prestigioso Fedora Prize (2017), il 12th Belgrade Dance Festival’s Jovan Ćirilov Award (2017), il Landau Prize for the Performing Arts nella categoria danza (2009), nel 2004 ha ricevuto il premio Ministry of Culture Award for Young Dance Creators. Nel 2008 è stata nominata Chosen Artist, by the Israeli Cultural Excellence Foundation -.
Sharon Eyal fa della tecnica Gaga (il metodo didattico elaborato da Ohad Naharin e diventato un vero e proprio linguaggio della danza) un affresco di fondo su cui disegna i gesti particolarissimi dei suoi danzatori.

Gai Behar (Israele, 1977) ha avuto un’ampia influenza sulle scene di musica dal vivo, arte e vita notturna di Tel Aviv per quasi un decennio. Ha prodotto musica dal vivo, eventi artistici underground e rave techno. Insieme a Ori Lichtik, Behar ha suonato in Anna Frank 14 – una formazione tecno-acustica basata principalmente su ritmi e melodie minimaliste. Nell’ottobre 2012, il duo Eyal & Behar ha debuttato con Untitled Black, in collaborazione con gli Operans Danskompani di Goteborg a Göteborg, Svezia. Nel maggio 2013 Eyal e Behar hanno creato Sara per NDT 2, fondando poi la compagnia di danza L-E-V. Nel 2015 hanno creato Bedroom Folk per NDT 1 e FEELINGS (2016) per NDT 2. Il loro ultimo lavoro è Salt Womb.

TORINODANZA | I PARTNER
Torinodanza 2018 è un progetto realizzato da Torinodanza festival/Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, maggior sostenitore Compagnia di San Paolo, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Piemonte, Città di Torino, Fondazione per la Cultura Torino, in partenariato con Intesa Sanpaolo.

Il Festival Torinodanza, nato nel 1987, è organizzato dal 2009 dal Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale.

01_CS_OCD LOVE_Torinodanza festival

02_La poesia di Neil Hilborn

03_OCD LOVE press kit