Martedì 13 ottobre 2015, alle ore 19.30, andrà in scena alle Lavanderia a Vapore UCCIDIAMO IL CHIARO DI LUNA (1997-2015)

 

Martedì 13 ottobre 2015, alle ore 19.30, andrà in scena alle Lavanderia a Vapore UCCIDIAMO IL CHIARO DI LUNA (1997-2015) – Danze, voci e suoni del Futurismo italiano.
Il Futurismo è la più importante avanguardia italiana, animata da una vera passione per il movimento. Le danze di Uccidiamo il chiaro di luna di Silvana Barbarini decollarono alla Scuola Paolo Grassi nel 1997, per iniziativa di Marinella Guatterini che chiese alla coreografa di esplorare liberamente l’universo creativo della sua insegnante, Giannina Censi, unica danzatrice futurista, scoperta dal vate del futurismo, Filippo Tommaso Marinetti. Il risultato è un sorprendente incontro di gesto, poesia e musica, grazie anche al direttore del coro Emanuele De Checchi e alla fresca e precisa interpretazione dei giovani allievi della Paolo Grassi.

01_Comunicato stampa Uccidiamo il chiaro di luna