Torinodanza festival 2015

Torinodanza Festival 2015 – diretto da Gigi Cristoforetti e realizzato dal Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale – propone dal 9 settembre al 4 novembre 2015 un programma innovativo e di particolare interesse, capace di coinvolgere i pubblici più diversi: dai fedelissimi della danza contemporanea ai semplici spettatori affascinati dalle possibilità evocative del corpo in movimento. Corpo, ma non solo: infatti, accanto agli spettacoli più tradizionalmente coreografici, il festival offre performance che ibridano la danza con suggestioni teatrali, cinematografiche, poetiche o circensi, accogliendo perfino influenze hip-hop e sperimentazioni in 3D. Un programma che, come sempre, garantisce un alto livello qualitativo nella scelta artistica senza trascurare l’ampiezza della propria offerta.

“Torinodanza – afferma Gigi Cristoforetti, Direttore Artistico del festival – è rivolto verso chi ama scoprire universi curiosi e originali, anche al di là dei confini disciplinari della danza. Attraversare le barriere è una delle dimensioni caratteristiche del nostro tempo, di volta in volta accompagnata dal senso della scoperta e dell’opportunità, oppure della fuga e del dramma. Siamo impegnati in un continuo superamento dei limiti, uno sbilanciamento che ci porta alternativamente in alto o in basso, ci condanna al disequilibrio o ci regala un nuovo orizzonte. Di questa condizione della contemporaneità troviamo oggi tracce evidenti nel lavoro degli artisti più sensibili, che ci narrano il loro percorso salvifico o il precipitare verso un buio che pare privo di speranze. E se quest’ultima è la faccia della realtà che più ci investe nel quotidiano, all’arte compete fortunatamente il simulare, se non realizzare, anche la ricostruzione di un senso di umanità e speranza, di bellezza”.

Un’edizione attenta, come le precedenti, ai differenti ambiti della creazione contemporanea, che guarda sia alla ricerca coreografica internazionale che alla multiforme scena della danza italiana.

QUALCHE NUMERO

19 spettacoli, 26 rappresentazioni, 5 prime nazionali, 7 coproduzioni, 15 compagnie ospitate provenienti da 7 diverse nazioni (Argentina, Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi e Stati Uniti).

I PROTAGONISTI

Michèle Anne De Mey e Jaco Van Dormael; Louise Vanneste; Sasha Waltz; Michele Di Stefano e Andonis Foniadakis; Frank Vanlaecke, Alain Platel e Stephen Prengels; Fanny de Chaillé; Compagnie XY; Valeria Magli; Daniele Ninarello; Silvana Barbarini; Hotel Modern; Leonardo Cuello; Alessandro Sciarroni; Mourad Merzouki; Benjamin Millepied/William Forsythe.

I PARTNER

Torinodanza 2015 è un progetto realizzato da Torinodanza festival/Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, maggior sostenitore Compagnia di San Paolo, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Piemonte, Città di Torino, Fondazione per la Cultura Torino, Fondazione Live Piemonte dal Vivo – Circuito Regionale dello Spettacolo, in partenariato con Intesa Sanpaolo e SNCF.

 

Continua a leggere e scarica i materiali:

01_Comunicato stampa: presentazione Torinodanza 2015

02_Scheda_Gigi Cristoforetti Torinodanza 2015

03_Testo Christillin_Fonsatti_Torinodanza 2015

04_La dimensione internazionale di Torinodanza

05_Leaflet_Torinodanza2015

06_Scheda MITO SettembreMusica

07_Scheda Compagnia di San Paolo

08_Città di Torino

09_Regione Piemonte

10_Intesa San Paolo

11_Scheda SNCF